Reportage “Ramogepol 2018”

Per far fronte alle emergenze ambientali, nel 1976, Italia, Francia e Principato di Monaco hanno firmato un accordo per proteggere il Mediterraneo dall’inquinamento. L’accordo si chiama Ramoge e, per testarne periodicamente l’efficacia, vengono organizzate esercitazioni di simulazione e lotta a inquinamenti accidentali che mobilitano ingenti risorse materiali e umane, sotto il nome di Ramogepol. Le telecamere di Ricicla.tv sono salite a bordo di una nave per raccontare passo dopo passo – attraverso interviste e immagini – l’esercitazione anti-inquinamento “Ramogepol 2018”. Il video reportage, della durata di 9 minuti, è stato realizzato da una troupe di Ricicla.tv composta dalla giornalista Valentina Trifiletti e dal cineoperatore Antonio Levita con lo scopo di sensibilizzare lo spettatore e mostrare la complessità e l’importanza di un intervento tempestivo di emergenza.Ogni anno il Mediterraneo subisce sversamenti di idrocarburi per circa 600mila tonnellate e negli ultimi trent’anni sono stati 27 gli incidenti che hanno prodotto uno sversamento in mare di circa 272mila tonnellate di petrolio. Nel 2018 l’esercitazione è avvenuta in Italia, nei pressi delle Bocche di Bonifacio.

Il lavoro è disponibile qui.

Candidato

RICICLA.TV – TESTATA GIORNALISTICA

Ricicla.tv è una testa giornalistica online edita da Maidiremedia srl a socio unico. L’informazione ecosostenibile è lo slogan che identifica l’emittente televisiva in Rete. Al centro del palinsesto di Ricicla.tv talk e servizi sulla gestione del ciclo dei rifiuti nelle varie regioni italiane, sugli interventi previsti nei territori, sulle filiere del riciclo e – più in generale – sulle tematiche legate alla sostenibilità ambientale.

Related Posts

Menu