Premio Costa Smeralda 2019 – Trentanove libri in competizione

News

Trentanove scrittori, legati da una grande passione: quella per il mare e le sue infinite storie. Sono loro i protagonisti della seconda edizione del Premio Costa Smeralda, il concorso letterario che si concluderà a Porto Cervo il 27 aprile, con la premiazione dei vincitori, e che segnerà l’apertura della stagione culturale italiana. Il mare è il tema di fondo e non poteva essere diversamente: il Premio Costa Smeralda è nato con l’obbiettivo di raccontare il mare e di proteggerlo, perché è nel mare che affondano le radici e il successo della destinazione turistica d’eccellenza famosa in tutto il mondo.

I trentanove i libri in gara – pubblicati da trentatré case editrice, grandi, piccole e indipendenti – si dispongono con delicatezza e passione nello spazio e nel tempo. Vi sono testi che parlano del Mediterraneo e altri degli Oceani; scritti che narrano storie del passato, anche lontano, e altri che fotografano la stretta attualità. Non manca nulla per soddisfare la curiosità dei lettori.

Dalla Sardegna dei coralli ai migranti salvati durante i loro viaggi dall’Africa all’Europa, dalle gesta dell’Imperatore Adriano ai cacciatori di foche della Groenlandia, ogni pagina regala emozioni, informazioni, sorprese. E poi le avventure della Repubblica di Venezia, le scoperte del geografo italiano Pigafetta con Magellano, le imprese ardite dei bucanieri dei Caraibi… Cronaca e sogni, insomma, per celebrare al meglio il mare e la natura. Per il pubblico e per i giurati sarà l’occasione per fare delle buone letture e per imparare qualcosa di nuovo e utile.

Per scoprire quali sono i titoli in gara e avere una piccola anticipazione sulla loro trama, potete trovarli qui.

Related Posts

Menu